The recruiting phase to join the Dynamis PRC team in the 2021/2022 season has just begun.

As Dynamis PRC continuously strives to look for the most talented students at our university, we are ready to welcome those new members, whose passion for this sport stimulates them to get involved and commit to achieving ambitious goals!

If we were able to capture your attention and enhance your enthusiasm, we strongly suggest you keep reading the following paragraphs. This will help you to know what it means to be a member of Dynamis PRC, how to apply to it and what jobs and challenges the various departments of the team face on a daily basis.

What awaits you?

Being part of the Dynamis PRC team not only implicates confronting yourself with a severely different reality than the one you are typically used to as a student, but also entering a world where you are given the possibility to put into practice the knowledge acquired during your studies as well as the different skills that are difficult to practice in a common university context.

In our team you will be working on an important project such as a racing car that will inevitably generate various real-life problems which you will need to solve both in our workshop units and from home. In addition to that you will be given the opportunity to perform exclusive duties that you would hardly be able to do elsewhere, such as track tests assistance or competing in races held all over Europe.

Furthermore, you will have the chance to be part of a group of extraordinary, highly motivated and experienced people, with whom you will be able to share everything related to the life within the team.

Once entered the team, we will proceed by informing you about the different software employed as well as the tools and skills necessary to work independently on the design and production of the future prototype. On the other side we expect you to show great desire to learn and a lot of commitment in tackling the tasks that will be assigned to you.

Ultimately, you will be given the unique possibility to approach the business world by doing a lot of practice in building something concrete of which you will be able to see the results month after month and also by confronting yourself with our sponsors and relevant companies operating in the automotive sector and elsewhere.

How do you enter the team?

Show us what makes you a valid added resource to the team by taking part to our entry test!

This test will be held through the use of the platforms Microsoft Teams and Microsoft Forms;

The subscription to it is MANDATORY and a few days before the test you will be added to a virtual classroom on Teams.

Test will be organised in four sections:

  1. Section A: includes introductory motivational questions whose aim is from our side to understand you better in relation to your past experiences and achievements.
  2. Section B: made up of multiple-choice questions regarding the rules of the races in which we participate.
    You can find the PDF-version of the rulebook here: https://www.formulastudent.de/fsg/rules/
    You will have to gain a fundamental knowledge of these sections of the rulebook, in particular:

    • Section A: “Administrative Regulations”
    • Section T: “General Technical Requirements”
    • Section EV: “Electric Vehicles”
    • Section DV: “Driverless Vehicles”
    • Section S: “Static Events”
    • Section D: “Dynamic Events”
  3. Section C: several multiple-choice questions on technical topics from different engineering subjects. You could be confronted with the solution of brief engineering problems, the recognition of mechanical components or more technical requests. These tasks concern the subjects of interest to all departments of the team.
  4. Sezione D: this part is specifically related to the chosen department/s and composed by two or three open questions. You could be faced with practical problems related to daily occurrences within the department itself as we want to see how you manage those critical situations and to which conclusions you arrive at!

The total amount of time for the test is 1.45/2.00 hours.

This recruiting session is dedicated exclusively to those who aim to cover technical roles within the team and therefore for the departments: Aerodynamics, Suspension & Drivetrain, Chassis, Vehicle Dynamics, Driver Interfaces, Cooling System, Driverless and Electronics and Powertrain.
In relation to the Business & Marketing sector and the logistic figure the recruiting will be held approximately between September and October 2021.

Descrizione dei Reparti

Il reparto di Aerodynamics & Cooling si occupa della gestione del flusso d’aria intorno e dentro alla macchina. Il compito del reparto è quindi la progettazione del pacchetto aerodinamico, che viene realizzato sfruttando la modellazione CAD e le analisi numeriche mediante software CFD. Viene progettato l’intero sistema di raffreddamento della monoposto che comprende sia una linea acqua per motori elettrici ed inverter, sia l’intero di condotti e ventole necessari per il pacco batteria. Per il dimensionamento viene sfruttato un modello Simulink, sviluppato in collaborazione con i reparti di Electonics & Powertrain e Vehicle Dynamics. Le simulazioni ricoprono un ruolo fondamentale e vengono costantemente ricercati metodi di simulazione più accurati e utili a migliorare la performance del veicolo. Una volta raggiunta una geometria finale si studiano le sequenze di laminazione e le geometrie di stampi e modelli necessari per realizzare i vari componenti. Successivamente ci si occupa della produzione del pacchetto. Infine, il reparto si occupa della validazione in pista attraverso flow-wiz, tubi di pitot e trasduttori di pressione. I dati vengono raccolti e confrontati con quelli ottenuti durante l’anno nella fase di progettazione.
Il focus principale del Reparto Chassis è quello di progettare e costruire la monoscocca in fibra di carbonio insieme a tutto il supporto richiesto da tutti i componenti che si collegano al telaio con l'obiettivo di ottenere un'elevata rigidità torsionale garantendo un peso contenuto, consentendo cedenze minime e grande affidabilità. Allo stesso tempo, progettiamo la funzionalità di sicurezza del conducente, in particolare le zone di deformazione e i firewall. Il reparto progetta anche il contenitore accumulatore TS e il contenitore inverter. Le strutture devono essere robuste, rigide e leggere nel pieno rispetto di tutte le regole. Una grande area di interesse per il reparto telai è la ricerca nel campo dell'ingegneria dei materiali, poiché ci sforziamo sempre di ottenere le migliori prestazioni. Utilizziamo principalmente compositi ma abbiamo anche componenti in metalli e polimeri. Dopo una fase iniziale in cui analizziamo criticamente i problemi e individuiamo eventuali punti deboli, iniziamo una fase di progettazione CAD e FEA iterativa per ottimizzare i componenti. Produciamo la maggior parte delle nostre parti presso i nostri sponsor lavorando a stretto contatto con il dipartimento di aerodinamica per trovare le migliori soluzioni per laminare i componenti realizzati in compositi. Ultimo ma non meno importante, convalidiamo i nostri componenti durante i track day.
Il reparto Driver Interfaces si occupa della progettazione e realizzazione di tutti i sistemi vettura che entrano in contatto diretto con il guidatore, ovvero il sistema di sterzo completo, l'impianto frenante, la pedaliera e il sedile. L'obiettivo del reparto è quello di ottenere impianti sempre più performanti minimizzando il peso di ogni componente, mantenendo una buona rigidità dell'assieme ed elevati standard ergonomici. La progettazione strutturale prevede l'utilizzo di solutori FEM per le più classiche verifiche strutturali e l'utilizzo di software di ottimizzazione topologica, mentre alcuni componenti richiedono anche studi termici e CFD termici. Sono inoltre presenti diversi componenti in materiali compositi che richiedono studi ergonomici e particolari simulazioni FEM per ottimizzare la laminazione della fibra di carbonio. Il reparto ha anche forti interazioni con i reparti: Suspension & Drivetrain per il design del gruppo ruota, Electronics & Powertrain per l'elettronica del volante e alcuni sensori e Driverless per i sistemi di frenata, sterzo, emergenza e sicurezza della vettura guida. autonomo. La produzione riguarda sia componenti ottenuti per asportazione di truciolo che laminati che possono essere prodotti presso la nostra officina o presso gli sponsor. Durante i test in pista in collaborazione con il dipartimento di dinamica del veicolo, l'assetto viene modificato in base alle esigenze e viene effettuata la manutenzione degli impianti progettati.
Il dipartimento Driverless si occupa della prototipazione e realizzazione del sistema di guida autonoma. Il lavoro comprende sia lo sviluppo software di tutti i moduli e algoritmi necessari per creare un sistema autonomo completo, sia lo sviluppo hardware di tutti i componenti che si occupano di agire fisicamente sul veicolo e lo sviluppo delle schede elettroniche necessarie. Per lo sviluppo del software, i dati dei sensori vengono elaborati con l'uso di tecnologie come l'apprendimento automatico per determinare la posizione di ciò che circonda il veicolo. A partire dai dati elaborati, viene calcolata e ottimizzata la traiettoria da seguire. Tutti gli algoritmi di controllo sviluppati sono responsabili del calcolo dei valori da immettere agli attuatori del veicolo per seguire al meglio la traiettoria desiderata. A livello hardware, gli attuatori sterzo e il freno di emergenza sono sviluppati in collaborazione con il dipartimento Driver Interfaces. tutto il pacchetto hardware su cui vengono eseguiti gli algoritmi durante la guida e le schede elettroniche che servono a mettere in comunicazione il computer con gli attuatori e gli altri componenti elettronici del veicolo.
Il dipartimento Electronics & Powertrain sviluppa e produce tutta l'elettronica di controllo e potenza del prototipo. Si occupa della realizzazione dei circuiti stampati e dei relativi software, dell'integrazione di ogni singolo modulo all'interno dell'impianto elettrico della macchina, della progettazione e realizzazione dei cablaggi e della progettazione del pacco batterie e dei motori. Il software realizzato internamente è scritto principalmente in C con l'utilizzo di un sistema operativo real-time e in ambiente Matlab/Simulink utilizzando l'approccio model-based. Allo stesso tempo, il dipartimento si occupa dell'acquisizione e dell'elaborazione dei dati dai sensori al fine di monitorare il comportamento del prototipo e consentire l'analisi dei dati al fine di migliorare prestazioni e affidabilità. Un sistema di telemetria, completamente sviluppato internamente, permette di visualizzare tutti i parametri del veicolo in tempo reale e fare in modo che tutto sia sempre sotto controllo durante i test e le gare. Il lavoro di questo reparto inizia con una prima fase di ricerca e progettazione che comprende sia lo schema di un circuito hardware che i modelli cad. Le schede progettate sono realizzate dagli sponsor e il reparto si occupa della saldatura di alcuni componenti, dei test e del debug del software. Mentre la produzione del pacco batterie, dei motori, degli inverter e dei cablaggi consiste nel loro assemblaggio e validazione tramite test.
Il reparto Suspension & Drivetrain si occupa della progettazione e realizzazione del sistema di sospensione, dei cerchi e del gruppo ruota. I principali obiettivi progettuali sono la riduzione degli ingombri e delle masse e un aumento della rigidità. Per questo motivo all'interno del dipartimento vengono sviluppati algoritmi di ottimizzazione. Le soluzioni ottimali trovate con questi metodi vengono poi validate con analisi strutturali FEM e a fatica, analisi vibrazionali e prove sperimentali per ottenere un risultato finale perfettamente conforme alle prerogative del componente. Oltre alla progettazione, vengono sviluppate varie tipologie di modelli per meglio comprendere e prevedere il comportamento della macchina e calcolare i carichi strutturali a cui è soggetto ogni componente e modelli del sistema di sospensione per conoscerne il comportamento dinamico. Inoltre, è iniziato lo sviluppo di modelli termici, tribologici e fluidodinamici del cambio per monitorare le temperature, gli sforzi e l'efficienza all'interno del sistema. La produzione avviene sia internamente che presso i nostri sponsor. Infine, in pista c'è un ruolo a diretto contatto con la vettura modificando l'assetto e la manutenzione.
Il dipartimento Vehicle Dynamics è responsabile della massimizzazione delle prestazioni del veicolo attraverso lo studio e la progettazione di vari componenti e assiemi. Il componente più importante è il pneumatico, il cui sviluppo è realizzato in collaborazione con Pirelli dal 2013. Capire come utilizzare al meglio la gomma è il punto di partenza per la progettazione dell'intero veicolo ed è la chiave per massimizzarne le prestazioni; per questo motivo vengono utilizzati diversi modelli, poi validati con test specifici, e vengono raccolti un gran numero di dati di pista che vengono elaborati per migliorare l'accuratezza dei risultati della simulazione e per scegliere con saggezza i parametri di set-up. Una volta note le proprietà del pneumatico, vengono definite le proprietà fondamentali per il comportamento direzionale del veicolo, tra cui passo, carreggiata e distribuzione delle masse, coordinando il nostro lavoro con gli altri reparti. Lo studio delle sospensioni comprende l'analisi cinematica, lo schema elastico e il dimensionamento di rigidezza e smorzamento con l'obiettivo di ottenere un assetto regolabile. Di particolare importanza è la progettazione del Torque Vectoring insieme al reparto Electronics & Powertrain, questo algoritmo permette di gestire in modo indipendente la coppia erogata sui 4 motori elettrici I modelli vengono validati in pista e l'assetto delle monoposto e vengono definite le strategie di gara, acquisendo i dati dei vari sensori montati in vettura e raccogliendo i feedback dei nostri piloti.

Do you want to know more about us?

If you have any other specific questions upon what it means to be part of the team or how the recruiting will take place in detail, we suggest you follow us on March 3 during the general conference we will be holding on our YouTube channel.

The exact time of the event as well as the link to the live broadcast aren’t available yet. However, we will write them on this page as soon as possible, so always keep an eye on it in order to avoid missing any important updates.

If you are also curious about our work, some presentation videos that we have prepared about the team and our departments, follow us on our Facebook and Instagram pages.

We are truly excited to share our common passion about motorsport with you!