Cento studenti di ingegneria tra i 19 e 25 anni, un prototipo da competizione da costruire in meno di un anno e un nuovo obbiettivo da raggiungere. Questa è la sfida del Dynamis PRC, il team del reparto corse del Politecnico di Milano, completamente gestito da studenti, che ogni stagione progetta, realizza e gareggia sui circuiti di tutto il mondo con la sua monoposto. Quest’anno  la sfida si è fatta ancora più complessa: il Dynamis PRC ha deciso, infatti, di portare avanti e  concludere la realizzazione una nuova vettura nonostante le complicazioni dovute alla pandemia.

Puoi continuare la lettura dell’articolo su questo sito.

Categorie: News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *