WEEKEND DI FORMAZIONE STAGIONE SPORTIVA 2016

21/11/2015

È arrivata una nuova stagione per il Team Dynamis PRC e quest’anno il reclutamento ha portato moltissimi nuovi membri nella squadra. Il lavoro da fare è da subito davvero tanto ed ecco perché dal 13 al 15 Novembre è stato organizzato un weekend di formazione a Valcanale d’Ardesio, in provincia di Bergamo.

In un caratteristico ambiente montano, tutta la squadra ha potuto lavorare sul training dei nuovi arrivati e concentrarsi sugli aggiornamenti previsti per affrontare il nuovo anno di competizioni. In particolare, i responsabili dei vari reparti hanno tenuto corsi di formazione sulla meccanica e sull’uso di software specifici, trasmettendo conoscenze di base e metodologie di lavoro.

Il corso di tecnologia meccanica ha illustrato le principali tipologie di lavorazioni per la fabbricazione di componenti del prototipo DP7: da quelle convenzionali come tornitura, fresatura, stampaggio e laminazione, a quelle più innovative e complesse come il taglio laser od il waterjet.

Il corso sui materiali compositi invece ha presentato i principali materiali utilizzati sulla vettura, quali le varie fibre di carbonio, vetro e aramidica, più comunemente detta kevlar.

Come complemento a questo corso, sono stati poi spiegati vari trattamenti per migliorare le performance dei pezzi, quali la tempra termica, l’incrudimento e il rivestimento superficiale.

È stato tenuto anche un corso sulle basi della buona progettazione, considerando non solo lo studio di sforzi e deformazioni, ma anche l’ottimizzazione nelle condizioni d’uso dei componenti, evidenziando gli errori più frequenti da evitare.

Corsi molto importanti sono stati quelli sull’uso dei software, dai più basilari come SolidWorks, a quelli più avanzati come Abaqus e Ansys Fluent, che permettono l’analisi termo-meccanica di modelli 3D e la simulazione del moto dei fluidi attraverso analisi CFD.

Dopo questo intensivo weekend di preparazione, il Team ha fondato non solo solide basi per affrontare il duro lavoro dei prossimi mesi, ma vivendo 3 giorni a stretto contatto si è esso stesso amalgamato e consolidato ancora di più, cominciando nel miglior modo possibile questa stagione preannunciata competitiva ed estremamente impegnativa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *