Formula SAE Team

Politecnico di Milano, Dip. di Meccanica, Via la Masa 1

dynamisprc@polimi.it

+(39) 02 2399 8468

 

I più leggeri

 

 

Il compito principale del Reparto Telaio & Compositi è quello di progettare e realizzare il telaio del prototipo, in particolare una monoscocca in materiale composito, oltre ai dispositivi di protezione (firewall, impact attenuator), gli attacchi cinture e lo studio strutturale delle appendici aerodinamiche, anch’esse in materiale composito.

È di fondamentale importanza che il telaio sia conforme al regolamento e che venga studiato, tramite analisi FEM, con accuratezza maniacale, poiché è da questo componente che dipende tutta la solidità strutturale della vettura e il minimo errore può compromettere irreversibilmente tutta la monoscocca.

Come anticipato, questo reparto si occupa inoltre della progettazione delle appendici aerodinamiche, anch’essa tramite analisi FEM, determinando il metodo di realizzazione e garantendo la resistenza ad ogni tipo di sollecitazione che possono subire durante il funzionamento del prototipo.

Ogni pezzo viene progettato con l’obiettivo di ridurre al minimo il peso, contribuendo ulteriormente al miglioramento delle performance della vettura, il tutto attenendosi al regolamento della competizione.

 

 

 

TELAIO

 

Le caratteristiche di un Telaista

 

 

Ogni membro del reparto telaio deve avere un’ottima conoscenza dei materiali con cui lavora, poiché è fondamentale che i pezzi vengano progettati in modo perfetto, in quanto molte delle componenti sono essenziali per la protezione del pilota. Queste conoscenze sono però poco diffuse ed è compito del reparto stesso istruire i nuovi membri.

Un’altra caratteristica importante è l’abilità manuale, in quanto quasi ogni pezzo realizzato dal reparto telaio viene realizzato a mano dai membri; è quindi necessario che ogni telaista sia piuttosto abile nei lavori manuali in modo da realizzare ogni pezzo alla perfezione, dato che proprio dal manufacturing dipendono le caratteristiche del prodotto finito.

È infine necessaria una precisione maniacale nel proprio lavoro perché, come detto prima, questo reparto si occupa di componenti vitali per il pilota ed ha quindi la responsabilità di proteggerlo.

 

 

 

Le caratteristiche di un Telaista

 

 

Ogni membro del reparto telaio deve avere un’ottima conoscenza dei materiali con cui lavora, poiché è fondamentale che i pezzi vengano progettati in modo perfetto, in quanto molte delle componenti sono essenziali per la protezione del pilota. Queste conoscenze sono però poco diffuse ed è compito del reparto stesso istruire i nuovi membri.

Un’altra caratteristica importante è l’abilità manuale, in quanto quasi ogni pezzo realizzato dal reparto telaio viene realizzato a mano dai membri; è quindi necessario che ogni telaista sia piuttosto abile nei lavori manuali in modo da realizzare ogni pezzo alla perfezione, dato che proprio dal manufacturing dipendono le caratteristiche del prodotto finito.

È infine necessaria una precisione maniacale nel proprio lavoro perché, come detto prima, questo reparto si occupa di componenti vitali per il pilota ed ha quindi la responsabilità di proteggerlo.